STAGIONE 2016-2017 - okinawakarate





Logo okinawakarate
Vai ai contenuti

Menu principale:

I  PICCOLI SAMURAI DELLA  OKNAWAKARATE TRIONFANO ALLA 1°COPPA DI SAN VINCENZO
Ancora grandi soddisfazioni per la Polisportiva Okinawakarate di Venturina.Nel trofeo svoltosi a San Vincenzo il passato 18 dicembre dedicato alle categorie giovanili
I ragazzi del Maestro Roberto Ninci si comportano tutti manificamente.Nelle categorie fanciulli/bambini  sfiorano il podio Tommaso Bracci,Matteo Pianaccioli,Cesare Pili,Alessia Cozzo,Giulia Felloni, Andrea Bianchi,Manuel Disca,William Mancusi lottando sui tatami di gara con il giusto spirito agonistico.
I primi podi arrivano dai più piccoli nella specialità percorso come saette al loro debutto in gara ufficiale conquista la medaglia di bronzo Diego Carotenuto e l’argento Andrea Gallai.Non da meno il piccolo Alessio Adragna che in doppia specialità Percorso e Palloncino conquista due 3 posti. Grande debutto per Pascaline Signorini che sale sul podio su tutte le specialità nel percorso oro,nel palloncino bronzo,nel Kata (Forma)argento grandissima prestazione per lei.Bravissima Alice Pianaccioli che nel Kata sale sul posto più alto del podio conquistando l’oro.Edoardo Boesini 3°nel percorso.Sempre nella categorie preagonistiche Ragazzi  soddisfazioni per Antonio Pirozzi bronzo nel Kata e nel percorso in quest’ultimo Paolo Baragatti conquista l’oro.Si conferma con la sua crescita tecnica Valentino Geri che nel Kata arriva primo con un meritato oro.Tutti sul podio nelle categorie agonistiche e master.Categoria ESOA bianche oro per D’onofrio Francesco,Cat ESOA G/A argento per Sofia Mencacci,Cat ESOA V/B bravissima Ilaria Ticciati confermando buone prestazioni vince l’oro.Nella Cat M/N ESOB ottimo l’argento di Martina Cianchi e l’oro di Giulia Becherini.
Chiude la giornata con la categoria Master ancora soddisfazioni Aldo Pili conquista l’oro e Francesca Fedi il bronzo.

OKINAWA VENTURINA ANCORA SU GLI SCUDI AL TROFEO TOSCANA A PISA
Domenica 4 dicembre Pisa Trofeo Toscana Fijilkam esemplare il comportamento di gara delle atlete della Polisportiva Okinawakarate Venturina . Con freddezza Ilaria Ticciati conquista un importante Argento nella specialità Kata (forme) categoria Esordienti A Femminile sbaragliando agguerrite avversarie, non da meno Giulia Becherini nella specialità Kata(forme) Esordienti B Femminile sale sul terzo posto del podio dopo una dura lotta di spareggi con un meritato Bronzo . Buona la prova Di Martina Cianchi nella medesima categoria che solo per un soffio non accede alla pool delle finaliste. Veramente brave tutte Con entusiasmo dice il Maestro Roberto Ninci:- mi complimento con le atlete per le costanti e ottime prestazioni che non fanno altro che ripagare i loro sacrifici e il lavoro svolto dai tecnici in palestra. Soddisfazioni da parte dell’associazione che ribadisce i complimenti a tutto il settore per il lavoro svolto in questi 6 anni.

Passaggio di grado nel corso adulti i complimenti dei tecnici vanno a Francesco Montino promosso cintura gialla,Marco Ceccanti promosso a cintura Arancio e Francesco Bertini promosso cintura Marrone la "VIA" continua.

Polisportiva Okinawakarate si fa valere al campionato nazionale di Karate
L’ultimo week and di novembre si sono disputati i campionati nazionali CSEN a FIDENZA (Parma) dove il numero dei partecipanti nei due giorni di karate sportivo è stato veramente notevole (circa 2600 atleti) . Ottimo il comportamento degli allievi del Maestro Roberto Ninci.
Nella giornata di sabato buona la prestazione nella categoria M/N Esordienti B Kata (forma) di Martina Cianchi e Giulia Becherini che in una pool di circa 35 atlete si sono distinte piazzandosi a metà classifica. Il pomeriggio la Becherini si cimentava nel Kumite(combattimento)uscendo alla prima prova.
Nella mattinata della domenica dedicata ai più piccoli, hanno partecipato nelle specialità PALLONCINO,PERCORSO MOTORIO, KATA con grande determinazione ed impegno Valentino Geri, Andrea Bianchi, Antonio Pirozzi,Paolo Baragatti,Cesare Pili,Alessio Adragna e Giorgia Damiani.La piccola Giorgia portava le prime due medaglie di bronzo conquistando due terzi posti nelle specialità Palloncino e percorso buon risultato visto che i piccoli samurai venuti da tutta italia erano circa 80 nella pool della piccola atleta venturinese.Nel pomeriggio domenicale arrivano altre soddisfazioni nella categoria Esordienti A con grinta e determinazione Sofia Mencacci conquista l’argento nelle G/A Kata con una pool di 32 atlete, buone le prove sempre nei kata di Ilaria Ticciati nelle V/B Esordienti A e Francesco D’onofrio nelle G/A Esordienti A.
La Ticciati conquista un incoraggiante bronzo nel Kumite categoria ESO A V/B meno 61Kg. Nella  categoria Maschile Kumite meno 61kg V/B Esordienti B un entusiasmante Alberto Morelli al suo primo combattimento, con un pari nel punteggio veniva sconfitto solo per giudizio arbitrale dopo aver tenuto testa con avversario più esperto
Terminano la manifestazione le categorie Master ma con un dulcis in fundo.
Buona la prova di Aldo Pili che va a ridosso del podio nella sua categoria mentre nella categoria Master V/B Giovanna Caffieri conquista la medaglia d’argento e Francesca Fedi conquista il titolo Nazionale con un meritato oro.
Complimenti a tutti dalla Polisportiva arci uisp settore Karate per gli ottimi risultati che i praticanti riescono puntualmente a raggiungere in questi 6 anni di collaborazione.
I complimenti dell’associazione vanno anche ai tecnici M°Roberto Ninci e il suo collaboratore Errico Mancusi e Barbara Marconi che puntualmente seguono il percorso dei ragazzi.Pienamente Soddisfatto dice il Maestro Ninci dove nel suo dojo conduce attività non solo sportiva dell’antica Arte ma anche tradizionale e di difesa personale con collaborazione di maestri a livello nazionale e internazionale.
ESERCITO - FIJLKAM: KARATE SPORT DI FORZA ARMATA

La Provincia, con il cordone di 140 KM, Venturina, Cecina, Rosignano e Livorno è congiunta dal movimento del progetto “MULTISPORT MARZIALE Giovani Leve”. Il “training” dedicato alla preparazione multilaterale giovanile e avviamento allo sport Olimpico del KARATE, con la successiva specializzazione, si è svolto nelle due ore pomeridiane di giovedì scorso presso la palestra della Caserma Paolo Vannucci di Livorno, via dell’ardenza 133.
Senza sosta i tecnici Roberto Ninci, Errico Mancusi, Alessandro Causarano, Rico Simonetti, i graduati dell’Esercito Italiano Daniele Pilagatti, Antonio Citi, Alessio Loni e i genitori, da oramai qualche mese, collaborano alla formazione degli atleti nel trasmettere alle nuove generazioni, non solo migliorare e perfezionare la tecnica, ma concentrarsi anche nei valori sportivi preservati in questa "nobile" disciplina marziale.

Venerdi 4 novembre formazione giovanile karate sportivo olimpico con i tecnici dell’esercito
“Ottima la seconda,procede nella giusta linea la formazione giovanile al polo di Venturina grazie ancora per il supporto formativo dei tecnici del settore giovanile Esercito Folgore Alessio Loni e Daniele Pilagatti e per l'adesioni dei ragazzi da Rosignano della Shin do e Cecina della Bushido Kai dei rispettivi maestri Alessandro Causarano e Manuel Petza per Cecina Bernardeschi Alessandro:
il nostro settore Okinawa vi da appuntamento alla prossima sessione del 21 ottobre”
27°stage tradizionale della Fijilkam a Follonica
i valori tecnici dei maestri ospiti sui tatami è stata altissima i miei personali complimenti a Leonardo Marchi per l'organizzazione e l'accoglienza.La nostra associazione Okinawa Venturina presente.
senza togliere niente alle altre sessioni tenute dagli altri maestri e che personalmente ritengo di contenuti tecnici interessantissimi, ci siamo concentrati sulle sessioni mattutina e pomeridiana tenuta dal maestro Didier Lupo che per l'ennesima volta in un suo stage non ha mancato di trasmettere energia, tecnica e coinvolgere i praticanti fino all'ultimo senza mai risparmiarsi Super stage, Super SENSEI LUPO!!!!!! Un grazie va anche ai miei allievi che hanno partecipato sicuramente hanno impreziosito ancora un po la loro ricerca sullo studio del "DO"




“Ottima la seconda,procede nella giusta linea la formazione giovanile al polo di Venturina grazie ancora per il supporto formativo dei tecnici del settore giovanile Esercito Folgore Alessio Loni e Daniele Pilagatti e per l'adesioni dei ragazzi da Rosignano della Shin do e Cecina della Bushido Kai dei rispettivi maestri Alessandro Causarano e Manuel Petza per Cecina Bernardeschi Alessandro:
il nostro settore Okinawa vi da appuntamento alla prossima sessione del 21 ottobre”
OKINAWA OSPITE AL "BORGO DEI RAGAZZI"A SUVERETO
Una atmosfera magica si respirava domenica 25 settembre a Suvereto.
La cittadina trasformata con un bel trucco per una festa dedicata ai ragazzi una giornata solo per loro.
C'erano anche i nostri ragazzi e bambini ad onorare il nostro settore esibendosi in una breve manifestazione
mostrando ai loro coetanei e alle loro famiglie la nostra disciplina.
Giornata da incorniciare e ricordare grazie al comune di Suvereto per averci dato questa possibilità
abbiamo passato tutti una bellissima giornata.Una promozione che anticipa l'apertura dei nuovi corsi
per avvio al karate per i più piccoli che saranno tenuti dal maestro Roberto Ninci.Il 4 ottobre partiamo!

manifestazione presso avis venturina 17 settembre 2016
PRIMO ALLENAMENTO CON I TECNICI DEL SETTORE GIOVANILE ESERCITO FOLGORE
LIVORNO: per lo sport olimpico del Karate FIJLKAM con la ASD Esercito - Folgore
Nella giornata di venerdì 23 è partito il primo appuntamento presso la "ASD Okinawa Karate", polo di riferimento per il progetto "MULTISPORT MARZIALE" in Venturina - Li, dedicato alla formazione multilaterale giovanile e avviamento allo sport olimpico del Karate.
"Intelligenza motoria" è stata la preparazione dedicata ai maschietti e femminucce per i pre agonisti a partire dai 4 anni.
A seguito la specializzazione per gli agonisti del Kumite (combattimento) e kata (forme) per lo stile dello Shito Ryu.
Il progetto prevede di "gettare", in Livorno e dintorni, le fondamenta per la crescita dello stile di Karate denominato "Shito Ryu", di cui la ASD 187° ne è portabandiara. Uno stile attualmente disconosciuto come tradizione dalle scuole di Karate distribuite sul territorio livornese, ma fortemente premiato nelle competizioni sportive.
La squadra tecnica C.le Magg. Ca. Sc. Daniele Pilagatti, C.le Magg. Sc. Alessio Loni e il maestro Roberto Ninci in azione per la base di partenza a Venturina.
Manifestazione dell'okinawa alla festa dell'Avis
Prima uscita stagionale del nostro settore .I nostri allievi del settore giovanile si sono esibiti alla festa del donatore sabato 17 settembre riscuotendo un caloroso successo e aprendo così una stagione ricca di impegni.

Imperia 19/06/2016 STAGE CON IL MAESTRO DIDIER LUPO
tre ore di lavoro,energia,studio del Bunkai di vari kata tre ore di sudore condivise in un'atmosfera positiva condotte magistralmente da un grande Maestro che non si è mai risparmiato,un grazie anche al Maestro Nazih,grazie a gli amici Francesi di Marsiglia,grazie a tutta l'organizzazione della Fudoshin per l'accoglienza e l'ottima riuscita in particolare al M°Dario Regina,al M°Evro Margherita e a Carla Lagorio è stato un vero piacere incontrare Giulia,Speranza,Giovanni,Paolo ed altri amici di pratica ed averne conosciuti dei nuovi,che altro dire OTTIMA lezione del Maestro Lupo gran bella giornata.


OTTIMA LA RIUSCITA DEL SEMINARIO DI KARATE-DO A POGGIO ALL’AGNELLO
Veramente una bellissima esperienza per chi ha partecipato e per chi ha condotto il seminario denominato “LA VIA”.
L’evento organizzato dalla polisportiva OKINAWAKARATE Venturina ed in particolare dal D.T Maestro Roberto Ninci ha avuto un’ottima riuscita sviluppando l’incontro nei due giorni dello scorso week and nella magnifica cornice del COUNTRY & BEACH RESIDENTAL RESORT DI POGGIO ALL’AGNELLO. Il seminario si è aperto il sabato 21 maggio con una interessantissima conferenza tenuta in cattedra dal Maestro Paolo Ornaghi(professore di storia e filosofia a Milano e studioso e appassionato di storia orientale)che ha trasportato i partecipanti in un sunto dei valori filosofici ed educativi della pratica del karate ottima la partecipazione con 47 partecipanti. La domenica del 22 maggio e stata protagonista della parte pratica di studio con l’intervento dei Maestri Vincenzo Serao .Paolo Ornaghi e Roberto Ninci che hanno mostrato le varie sfaccettature dell’arte a più di 50 praticanti. Il M°Serao ha mostrato la fluidità dello shotokan filo Asai,M°Ornaghi sviluppato la forma del Kata Meikio e del suo relativo Bunkai.M°Ninci l’importanza del passaggio dal Khion formale a quello reale per l’estrema difesa personale tutte qualità che sono intrinseche alla disciplina. Per lo stage pratico sono intervenuti oltre che gli allievi del posto praticanti dalla Liguria,Toscana,Lombardia e Campania.Un grazie infinite va a Lucia e Riccardo della direzione di Poggio All’agnello che hanno ospitato l’evento in maniera ineccepibile per la nostra associazione mettendo a disposizione tutti i confort che presenta il villaggio turistico grazie quindi anche a loro per l’ottima riuscita in un posto incantevole dove tutto è riuscito alla perfezione in un’armonia di passione ,aggregazione,amicizia,sport,natura e relax.

Coppa Italia CSEN Karate brillano gli atleti della Okinawakarate Venturina

Coppa Italia CSEN 2300 iscritti da tutta Italia per due giorni Perugia capitale del Karate .Gli atleti della Polisportiva ARCI Uisp Okinawakarate Venturina presenti con 10 atleti. Ottimi i risultati a partire dai settori giovanili. Nella categoria Samurai cinture G/A buon piazzamento di Cesare Pili nelle numerose specialità del percorso ,palloncino,kata.ottima prestazione di Pirozzi Antonio nel kata Ragazzi G/A ottavo e Valentino Geri tredicesimo in una categoria di 56 mini atleti. Buona la prova di Giulia Becherini categoria ESOB M/N e di Aldo Pili categoria G/A MASTER .Compromessa la prova per piccoli errori tecnici portano a ridosso del podio le brave atlete Martina Busdraghi nella categoria ESOA V/B sesta posizione e Ilaria Ticciati quinta Posizione categoria ESOA G/A
La prima medaglia arriva da Sofia Mencacci che conquista un prezioso bronzo nella categoria G/A ESO A con una prestazione impeccabile .Battaglia infinita nella categoria V/B ESOB dove Martina Cianchi conquista il secondo posto sbaragliando a suon di spareggi ottime atlete ottenendo un argento prestigioso. Il terzo podio viene conquistato da Francesca Fedi che nella categoria V/B MASTER ottiene un onorevole bronzo .Soddisfazione da parte del loro Maestro Roberto Ninci e del suo collaboratore Errico Mancusi che vedono crescere pian piano il settore sportivo dove ovviamente dietro c'è un grande lavoro e sacrificio da parte dei tecnici e anche degli allievi.

CORSO BAMBINI 6 MAGGIO PASSAGGIO DI GRADO

Impegno disciplina ,perseveranza,rispetto e molte altre qualità racchiuse in questa nostra bellissima arte .Anche questo anno siamo giunti quasi al termine della stagione ed ieri si sono svolti presso il dojo Okinawa di Venturina gli esami di grado del corso bambini .
Devo complimentarmi con i miei piccoli samurai per l'attenzione e la loro applicazione per aver superato in maniera positiva tutto ciò che è stato chiesto anche se a volte con incertezza ma si sa l'emozione di qualsiasi esame coinvolge anche noi adulti.
Un saluto dal vostro maestro e pronti per lunedì che ripartiamo onorando la stagione Fino al termine.Braviiiiii!!!!
Roberto

Sulle orme della tradizione con il Maestro F. Balzarro

 
Un motore che non si ferma mai è quello del settore karate “OKINAWAKARATE” della Polisportiva arci uisp di Venturina Lo scorso 17 Aprile guidati dal loro Maestro Roberto Ninci gli allievi del dojo venturinese si sono allenati per ben 3 ore nello stage di karate-do diretto dal Maestro Ferdinando Balzarro una garanzia per la sua esperienza un’istituzione tecnica.
 
Il Maestro ,uno tra i migliori tecnici in Italia, ha guidato come un direttore d’orchestra i praticanti giunti all’evento organizzato dai maestri della Shin do Rosignano per ben 3 ore di studio.L’argomento trattato studio della forma (Kata)e del rispettivo bunkai(tecniche applicative da difesa personale “lette” nel kata)di due kata Shotokan.Tutto ben coordinato dove gli allievi di Venturina hanno inserito un altro importante tassello di esperienza e di continua ricerca della disciplina.Dice il M°Ninci direttore tecnico del settore:la soddisfazione è tanta parallelamente in questi 5 anni di diffussione dell’arte marziale del karate per i più piccoli ,abbiamo dato la stessa importanza al praticante adulto con una ricerca in primis della salute  psicofisica ma accendendo quella fiamma di passione e di ricerca della disciplina stessa. Il serio allenamento e la pratica ha fatto si che i miei allievi preparandosi hanno potuto partecipare a stage con maestri di caratura nazionale ed internazionale .
 
Come dicevo la soddisfazione è tanta anche perché senza gli allievi un maestro marziale sarebbe come un libro ricco di informazioni che nessuno ha mai aperto.

Torna ai contenuti | Torna al menu