2017/18 - okinawakarate

Vai ai contenuti
Gare e Eventi
2017/2018
Okinawakarate  Venturina Terme  ottima esperienza al campionato nazionale csen
Si è disputato nei giorni 24 e 25 novembre presso il palazzetto di Fidenza il campionato Nazionale Csen 2018  di karate .Il Team di Venturina Terme era presente con 12 atleti iscritti nelle varie categorie.
Una due giorni con più di 2400 partecipanti provenienti da tutte le regioni Italiane.Inizio gara Sabato dedicato alle cinture Marroni/Nere,l’okinawakarate schiera nella categoria Master Francesca Fedi che come sempre si fa valere e conquista  un a importante medaglia di bronzo
Nel primo pomeriggio alla sua seconda esperienza assoluta nella specialità la giovanissiama Beatrice Muti si fa onore nel kumite M/N categoria ESo kg-42 guadagnandosi una medaglia di bronzo con avversarie più esperte.Nella giornata di domenica la mattina e dedicata alle categorie pre agoniste dove al suo debutto Emma Barone si comporta bene nelle specialità palloncino e percorso cinture bianche.Bravissima  anche Alice Adragna  velocissima e precisa nella specialità percorso gialle /arancio fanciulli si aggiudica l’argento, Francesco Rossi grande !!! oro nella forma libera cincture gialle / arancio. Nella categoria V/B Alice Pianaccioli , Giorgia Damiani e Cesare Pili riescono a migliorare la loro prestazione in tutte le specialità dove sono stati schierati.Chiude la mattinata Irene Machetti  nella categoria verde/blu  ragazzi forma libera aggiudicandosi una meritata medaglia d’argento dimostrando le sue ottime capacità precedendo le oltre 25 atlete provenienti da tutta italia
Primo pomeriggio dedicato alle categorie agoniste I nostri giovani atleti Valentino Geri e Antonio PIROZZI Ben figurano negli ESo V/B specialità Kata .
Ancora una volta soddisfazione da parte dei tecnici Della Okinawa  ( dice il Maestro Roberto Ninci)per le prestazioni dei loro allievi al di là di chi è riuscito o meno a salire sul podio,bravissimi tutti una realtà locale la nostra che sta lentamente crescendo grazie all’apporto volontario del consiglio direttivo della ASD okinawakarate Venturina e dei collaboratori tecnici che si sono avvicinati in questi anni al dojo venturinese.




Molto bene gli allievi della Okinawa Karate Venturina Terme ai Regionali CSEN
Campionato Regionale Karate CSEN edizione 2018 svoltosi al Palasport di Collesalvetti, presenti gli allievi della ASD Okinawakarate Venturina Terme  capitanati dal loro maestro Roberto Ninci e dalle Istruttrici Barbara Marconi e Caterina Schiavi.
Manifestazione  di successo con oltre 450 iscritti.Ottima prova dei giovani Venturinesi partendo dai più piccoli al debutto assoluto nelle cinture bianche fanciulli buona la prova di Emma Baroni e Filippo Trentacoste nel percorso e palloncino,nella forma libera categoria G/A fanciulli bronzo per Alice Adragna che sempre nella solita categoria specialità palloncino si piazza al 5° posto su 40 partecipanti,ancora un bronzo arriva nella specialità forma libera V/B  fanciulli da Alice Pianaccioli.Buona la prova anche di Cesare Pili che nella prova libera Kata categoria V/B  ragazzi si piazza a ridosso del podio.Sempre nella fascia dei pre agonisti Giorgia Damiani si aggiudica Argento nella specialità palloncino e bronzo percorso categoria V/B femminile Ragazzi.
la performance di Irene Machetti categoria V/B ragazzi femminile forma libera kata è impeccabile per forma,stabilità e concentrazione non poteva che salire sul podio più alto”oro”
si ripete nella specialità palloncino conquistando il secondo oro.Tre i ragazzi schierati nelle categorie agoniste.Nella categoria maschile ESO V/B Kata Bravo Valentino Geri che eliminando 3 avversari si aggiudica la  medaglia di bronzo. Stessa categoria ,Antonio Pirozzi raggiunge la finale ma  per un errore tecnico di forma vede sfumare la vittoria e si aggiudica un dignitoso e meritato argento.Debutto nella specialità kumite(combattimento)femminile ESO M/N -42kg bellissima la prova di Beatrice Muti che conquista l’argento facendo valere la sua predisposizione per questa specialità.
Chiudono la giornata i MASTER con l’oro nel KATA categoria V/B di Aldo Pili e l’argento nelle M/N sempre specialità Kata di Francesca Fedi
Soddisfatti i tecnici per la prima uscita stagionale in competizioni agonistiche dove i loro allievi riescono sempre a dare  il loro meglio togliendosi soddisfazioni
OKINAWA VENTURINA PRESENTE ALLA GIORNATA SPORT PER TUTTI A SUVERETO
La nostra ASD Okinawa Karate Venturina Terme ha partecipato lo scorso 16 ottobre alla giornata “SPORT PER TUTTI” organizzata dal Comune di Suvereto in collaborazione con l’Istituto comprensivo e il Coni.
Hanno partecipato oltre 250 ragazzi che si sono cimentati su ben 13 attività sportive facendo liberare energie e sorrisi dei giovanissimi su vari percorsi motori.
La nostra disciplina era presente grazie alla passione e disponibilità dei nostri tre tecnici Errico Mancusi, Caterina Schiavi e Andrea Morelli che hanno dialogato con le varie fasce di età facendo provare la disciplina del karate. Sono stati ripagati dall’attenzione dei ragazzi nel provare i vari schemi motori e le varie tecniche di karate proposte Nel ringraziare l’invito da parte del comune di Suvereto e del Coni ricordiamo che la nostra Associazione svolge la sua attività  a Venturina presso la palestra scolastica Marconi in via  G. Marconi, i nostri corsi sono aperti a tutte le fasce di età .Per informazioni :info@okinawakarate.it
Enrico Mancusi,Caterina Schiavi,Andrea Morelli

Karate, dalla Val di Cornia a Salisburgo
Il prestigioso torneo di karate ha visto la partecipazione di oltre mille atleti; tra questi anche Irene Machetti della Okinawa

CAMPIGLIA MARITTIMA — Anche Irene Machetti, atleta della Okinawa Karate, a Salisburgo per l'Austrian Junior Open il prestigioso tornerò di karate dedicato alle categorie giovanili che si è svolto nel weekend scorso.

Presenti in totale 1.100 atleti provenienti da 26 diverse nazione, tra cui solo 4 dalla provincia di Livorno. Emanuele Magnelli, Federico Bini e Matteo Lanfranca per l'Accademia Blubay e Irene Machetti dell’Okinawa karate Venturina del maestro Roberto Ninci, hanno vestito i panni della Fesam (Federazione Sammarinese Arti marziali) per l’occasione coordinati e seguiti dal Maestro Alessio Magnelli.

Il risultato più prestigioso viene dal bravissimo e giovanissimo Emanuele Magnelli che, bissando il primo posto dello scorso mese all’Open di Svezia, nella categoria under 12 +38kg di kumite (combattimento) ha vinto la medaglia d’oro dopo 5 combattimenti ben gestiti in una categoria folta e di primissimo livello, non subendo neanche un punto a sfavore. Sempre nel Kumite si comportano bene anche Federico Bini e Matteo Lanfranca.

Unica atleta schierata nel Kata (forma) Irene Machetti al debutto in una competizione internazionale, è riuscita a passare il primo turno contro un'atleta inglese ma non c'è stato nulla da fare contro l'atleta austriaca che ha così raggiunto il terzo posto.

E con questa trasferta si chiude la stagione sportiva della Okinawa che dà agli atleti appuntamento a settembre.

Passaggi di cintura alla OKINAWA di Venturina TERME
Dopo una stagione impegnativa ,che ha visto i tecnici e gli allievi del dojo venturinese impegnati in molteplici eventi agonistici e tecnici dove la ASD Okinawakarate ha anche organizzato ben tre manifestazioni sul nostro territorio siamo giunti al termine della stagione. Ma come da protocollo per queste discipline marziali non potevano mancare gli esami di grado(passaggi di cintura).All’attenzione del loro Maestro Roberto Ninci e della commissione composta dall’istruttore Errico Mancusi e Allenatrice Barbara Marconi si sono presentati raggiungendo i rispettivi gradi di Kyu:Adragna Alice, Adragna Alessio,Francesco
Rossi, Manuel Disca,Matteo Pianaccioli,Alice Pianaccioli,Cesare Pili, Diego Marini, Tommaso Camerini, Andrea Giannini, Giorgia Damiani, Emma Cordova, Irene Machetti, Geri Valentino e Ilaria Ticciati.Concludono così una stagione dove l’impegno costante li ha portati al congiungimento di un obbiettivo che ogni giovane praticante si augura sempre all’inizio di ogni stagione. Molto soddisfatti i dirigenti della Okinawa karate per un’ottima stagione sotto tutti i punti di vista salutano tecnici e allievi dando il meritato “rompete le righe” in vista della pausa estiva con appuntamento per tutti a settembre alla ripresa dei corsi. La nostra ASD svolge attività di karate Shotokan dai bambini in età scolare fino a età avanzata.
Per informazioni più dettagliate potete visitare il nostro sito www.okinawakarate.it

Okinawakarate presente alle giornate dello sport a Venturina Terme
Nei giorni dal 29 al 31 maggio si sono svolte le giornate dello sport a Venturina Terme presso  l’impianto sportivo Santa Lucia.Come ogni anno al termine del progetto Giocosport del Coni  rivolto ai giovanissimi studenti dove vengono proposte varie discipline sportive al termine  della stagione scolastica tutti i bambini delle scuole elementari delle 3°,$°,5° si sono cimentati  e confrontati nei vari sport che avevano sperimentato durante l’anno scolastico.Presente la  
nostra ASD per la disciplina del karate con i tecnici Errico Mancusi e Andrea Morelli che hannofatto divertire ed applicare i ragazzi in vari percorsi motori inerenti alla disciplina  trattata.Bellissima giornata con la rappresentanza delle varie classi dell’istituto comprensivo  di Campiglia Marittima i tecnici della okinawa hanno riproposto le varie movimentazioni sulla  multilateralità,psicomotricità,concetti educativi della disciplina affrontati all’interno del  
progetto “A SCUOLA DI KARATE”.Il direttore tecnico Maestro Roberto Ninci ringrazia per  l’invito i coordinatori scuola –associazioni  Prof. Paolo Chesi,Prof. Daria Mai,le docenti  responsabili per la motoria e il  responsabile territoriale del coni Claudio Bianchi dando un  arrivederci per la prossima stagione.

ANCORA CONFERME DEGLI ATLETI DELLA OKINAWA AL TROFEO TOSCANA CSEN
Divisi su due fronti i tecnici della okinawakarate Venturina hanno supportato i loro allievi nella ultima uscita stagionale per quanto riguarda le competizioni sportive.
Ilaria Ticciati disputa a Firenze la qualifica per la fase finale ai nazionali Fijilkam nella specialità kata della sua categoria con determinazione senza centrare l’obbiettivo ma l’importante è provarci sempre.Tutti gli altri pronti per il Trofeo Csen Toscana a Figline dove ancora una volta gli allievi del Maestro Roberto Ninci non deludono.Partendo dai più piccoli nella prova libera conquistano l’oro nelle rispettive categorie Rossi Francesco,Adragna Alice,Machetti Irene e il bronzo Damiani Giorgia.Nel Percorso argento per Rossi Francesco e Adragna Alice.Prova del Palloncino tecnico primo posto per Machetti Irene ancora un argento per Rossi Francesco e  Pianaccioli Alice ,bronzo per Damiani Giorgia.Ancora ottimi piazzamenti nelle categorie da esordienti fino ai Master nei kata.Meritato l’oro conquistato da Antonio Pirozzi,oro per Francesca Fedi,si guadagnano un prezioso argento Geri Valentino e Pili Aldo bene anche Ilaria Ticciati con un bronzo.La  associazione venturinese  si piazza al 4°posto su 22 società partecipanti nella classifica generale a confermare ancora una volta l’ottimo lavoro svolto dai tecnici della Okinawakarate Venturina Terme.Per tutte le informazioni della nostra ASD potete consultare il nostro sito www.okinawakarate.it


UN SEMINARIO DI KARATE NEL BORGO MEDIEVALE DI SUVERETO
Si è svolto lo scorso fine settimana del 12-13 maggio il seminario internazionale“LA VIA 2° EDIZIONE”
“-Molti mesi di preparazione ma ne è valsa la pena” dice il Maestro Roberto Ninci D.T della Okinawakarate Venturina società organizzatrice. L’intento era di offrire  una base di studio tecnico dell’Arte dal punto di vista pratico e teorico oltre a dare l’opportunità ai partecipanti un’ ottimale accoglienza e conoscenza del nostro territorio. Il seminario diviso in due giornate si apre  sabato 12 con la docenza dei Maestri Ornaghi, Ninci, Martinalli e Causarano che hanno guidato per oltre tre ore i praticanti ognuno con metodologie e tecniche differenti cercando di accrescere il bagaglio di conoscenze ai circa quaranta partecipanti  provenienti da varie regioni italiane. Al termine, come da programma, alla pratica si abbina la teoria e spostandosi dal tatami  al Museo di Arte Sacra  il Prof. Paolo Ornaghi (docente a Milano di storia e filosofia) ha condotto in maniera esemplare una conferenza sugli ASPETTI PEDAGOGICI ED EDUCATIVI NELLE ARTI MARZIALI ORIENTALI calamitando l’interesse degli intervenuti. La domenica del 13 maggio è la giornata più attesa dagli appassionati di Karate do, l’intervento del grande Maestro Didier Lupo 7 dan esperto nell’applicazione del Bunkai (tecniche applicative del kata)ha richiamato molte presenze. Grazie alla ASD Okinawakarate Venturina  il maestro francese ci onora per la  terza volta in toscana della sua presenza e come nel suo stile dopo le presentazioni di rito e il saluto tradizionale pronti via in un lavoro continuo senza pause ma con l’intento di capire le gestualità della forma portandole in applicazioni reali ;la sua docenza è stata perfetta e vederlo eseguire le tecniche è stato un vero piacere che ha coinvolto circa 90 partecipanti per tutte le due ore e mezzo della sessione mattutina. Breve pausa pranzo e ancora sul tatami per altre due ore di allenamento. L’argomento trattato per l’intera giornata dal maestro sono state le applicazioni sui alcuni kata dello stile shotokan. Gli allievi intervenuti dal Lazio ,Toscana , Lombardia,Valtellina e anche dalla Francia hanno ringraziato al termine della sessione il M°Lupo con un applauso interminabile segno della bella esperienza data dalla sua grande dote di saper trasmettere ,rapportarsi, insegnare con una  maestria che solo chi interagisce con lui agli stage può testimoniare. Soddisfatto in veste di Organizzatore il M° Ninci dice: Resterà oltre che un bel ricordo una bellissima esperienza dove oltre al karate si è respirata un’aria di amicizia condivisa da tutti i marzialisti intervenuti (ben 130 nelle due giornate). -”Il mio ringraziamento va oltre ai maestri intervenuti il sabato e al Maestro Lupo  al Comune di Suvereto nelle persone di Marco Toninelli assessore allo sport e Giuliano Parodi Sindaco e allo staff dirigente di Poggio All’Agnello nelle persone di Lucia Bisogni e Ulrike Hegger che ci hanno sostenuto in maniera sinergica dando un’ospitalità magnifica a tutti gli intervenuti mostrando uno dei punti di forza del nostro territorio artistico e naturalistico in un week end di karate e turismo.
Augurandoci di ripetere l’evento in toscana vi diamo appuntamento alla terza edizione della VIA.



UN ENORME SUCCESSO LA 2°ETRUSCAN CUP AL PALASPORT DI RIOTORTO
Numeri da grandi manifestazioni quelli della seconda edizione della ETRUSCAN CUP gara di karate organizzata dalla associazione sportiva dilettantistica Okinawakarate di Venturina in collaborazione con il comitato provinciale e Toscano dello CSEN. La competizione sportiva si è disputata al palasport di Riotorto dove un esercito di atleti vestiti di bianco hanno preso letteralmente d’assalto la cittadina della provincia di Livorno. I numeri ,480 atleti presenti di tutte le fasce di età,680 iscritti nelle categorie,185 pre agonisti,295 agonisti per un complessivo di 36 società provenienti da tutta la Toscana. La manifestazione sportiva è iniziata alle ore 9:00 del 18 marzo con il saluto di rito presentata dal responsabile organizzativo M°Roberto Ninci ,responsabile ufficiali di gara M° Fabio Castellucci, responsabile categorie e pubbliche relazioni con le società M°Alessio Magnelli con la presenza del Vice presidente nazionale dello CSEN M° Alessandro Fasulo e il responsabile territoriale CONI Claudio Bianchi .Inizio Gara con le fasce giovanili che si sono cimentate  sulla prova tecnica del palloncino e forma libera, l’organizzazione mantenendo gli orari di programma ha  fatto seguire  gli atleti agonisti dalle 11.30 fino al primo pomeriggio con la specialità Kata (forme).Dalle 14:30 fino a chiusura evento si sono confrontati sul tatami gli agonisti del Kumite(combattimento).Bene gli allievi della Okinawa Venturina che con Alice Adragna conquista l’oro nella categoria Femminile Bianche bambini forma libera, stessa categoria Francesco rossi si aggiudica due primi posti forma libera e palloncino. Categoria ragazzi femminile V/B Irene Machetti si aggiudica due bronzi nel palloncino e prova libera. Nella tarda mattinata arriva un bronzo grazie a Emma Cordova nel kata femminile G/A, sempre nel kata femminile V/B la bravissima Ilaria Ticciati si aggiudica l’oro.Ma non finisce qui nelle ultime categorie quella dei Master Pili Aldo nel Kata Maschile V/B conquista l’oro e sempre nei Master femminile kata M/N Francesca Fedi si conferma ancora sul podio con un argento. Nel Kumite al suo debutto assoluto bravo Francesco Bianchi Kumite esordienti V/B -50kg strappa un prezioso bronzo e questa volta Alberto Morelli Junior V/B -70kg sbagliando pochissimo si aggiudica la medaglia d’oro. Bene anche se non a podio gli allievi Adragna Alessio, Pili Cesare, Baragatti Paolo, Pirozzi Antonio, Pianaccioli Alice, Geri Valentino, Giannini Andrea, Marini Diego. Grande soddisfazione del Maestro Roberto Ninci e dei suoi collaboratori che vedono crescere e confermarsi  i propri ragazzi nel lavoro costante svolto tutti i giorni nel dojo e vedono la Okinawa Venturina posizionarsi ad un ottimo ottavo posto nella classifica generale delle 36 società partecipanti.Vince la 2° etruscan Cup l’accademia dello sport di Livorno seguita dal Team Karate Puleo Firenze e terza società sul podio Goshin do karate Barga.
I giovanissimi dell’Okinawa Venturina ben figurano alla 2° Coppa città di San Vincenzo
Prima gara del 2018 per  i giovani della Okinawa Karate di Venturina Terme.
In formazione ridotta  ,causa vari influenzati, gli allievi del Maestro Roberto Ninci si sono fatti valere alla 2°Coppa città di San Vincenzo.
Nella cittadina Tirrenica i primi ad aprire le competizioni per la società di Venturina sono stati i più piccoli.Bene Alice Adragna nella categ. Fanciulli F bianche conquista un tris nei podi rispettivamente oro nella forma libera,argento percorso e palloncino.la imita Francesco Rossi categ. Bambini M bianche primo nel palloncino,argento nella forma libera e percorso.Manuel Disca  categ. Ragazzi M bianche oro nella forma libera e bronzo nel percorso,argento ottenuto da Tommaso Camerini cat Bambini M bianche chiude Irene Machetti che nella categoria V/B ragazzi Kata(forma libera) si è battuta con concentrazione come sempre mostrando un ottimo stato di forma ed aggiudicandosi la medaglia d’oro e argento nella specialità palloncino.
Da non dimenticare l’impegno di Diego Marini,Alice Pianaccioli,Alessio Adragna che si sono comportati benissimo anche se non raggiungono i piani più alti.
Nelle categorie agonistiche Kata Esordienti pagano un po’ il cambio di categoria ma si rifaranno sicuramente ,Matteo Pianaccioli,Beatrice Muti,Antonio Pirozzi,Valentino Geri
Mentre Emma Cordova categ Esordienti bianca femminile Kata si aggiudica il posto più alto del podio aggiudicandosi  un meritatissimo l’oro.
Gli allievi della OKINAWAKARATE VENTURINA TERME  
premiati “al saluto del nuovo anno” dal comune di Campiglia  
Marittima.
In occasione della cerimonia del saluto al nuovo anno  organizzata dal Comune di Campiglia  
Marittima svoltosi presso la sala della musica in via Firenze a Venturina sono stati premiati le  
varie associazioni e singoli che si sono distinti nei vari settori contribuendo alla promozione e  
valorizzazione del territorio comunale a livello regionale e nazionale nel 2017.
Per gli allievi della OKINAWA Venturina  il 2017 è stato un anno da incorniciare sia a livello  
sportivo che organizzativo. I frutti raccolti provengono da un lavoro fatto in maniera  
perseverante dal Maestro Roberto Ninci direttore tecnico dell’associazione in collaborazione  
con Errico Mancusi e tutto lo staff dell’associazione.
I premi attribuiti provengono da 6 manifestazioni principali 3 di livello regionale e 3 a livello  
nazionale ed internazionale:ETRUSCAN CUP gara interregionale,CAMPIONATO REGIONALE  
CSEN,QUALIFICHE NAZIONALI Fijlkam,CAMPIONATO NAZIONALE CSEN,COPPA ITALIA,OPEN  
INTERNAZIONALE DI SAN MARINO,FINALE NAZIONALE FIJLKAM (ROMA).
Di seguito i nominativi premiati per merito divisi per categorie:
CATEGORIE PRE AGONISTE
Francesco Rossi,Giorgia Damiani,Irene Machetti,Alice Adragna,Beatrice Muti,Tommaso  
Camerini,Cesare Pili,Emma Cordova,Paolo Baragatti,Andrea Bianchi,Antonio Pirozzi,Valentino  
Geri,Alice Pianaccioli.
CATEGORIE AGONISTE
Ilaria Ticciati.Giulia Becherini,Alberto Morelli
CATEGORIE MASTER
Aldo Pili,Francesca Fedi,Giovanna Caffieri.
Il direttore tecnico della Okinawa ringrazia il lavoro fatto dai collaboratori tecnici e per l’invito
e  l’accoglienza avuta ringrazia il sindaco Rossana Soffritti, l’assessore allo sport Alberta  
Ticciati, l’addetto stampa Luciana Grandi e tutto il comune di Campiglia Marittima ricordando  
che il progetto della nostra asd non è mirato solo alle eccellenze ma ad un lavoro generale  
rivolto a tutte le fasce di età e a tutti dando spessore anche all’attività non agonistica dove il  
risultato finale non è un traguardo sportivo ma il benessere psicofisico della persona.

Clima  di gioia e divertimento per i piccoli atleti delle arti marziali in  questi giorni di feste natalizie. Per loro infatti, è stata organizzata  una bella manifestazione presso la palestra del corpo dei Vigili del  Fuoco di Livorno.
Il  CPKL (comitato Karate provincia di Livorno) della Fijilkam in  compartecipazione con il Judo Livorno ha preparato un allenamento festa  per le categorie pre agonistiche, un saluto prima delle feste Natalizie.
Nell’occasione  i piccoli si sono cimentati in un allenamento improntato su esercizi di  psicomotricità ed hanno avuto modo così di scambiarsi quanto appreso  tra le due discipline Judo e Karate, in una giornata ricca di giochi ed  allegria.
Al  termine tutti i partecipanti hanno ricevuto un piccolo pensiero di  ricordo ed un attestato di partecipazione. Tutti i bambini si sono  divertiti e questo è stato appunto lo scopo della giornata, promuovere  lo sport all’insegna del divertimento.
Le  associazioni che hanno aderito all’evento sono state: Budokan Portuali  del M°Giovanni Vivaldi, Karate Livorno del M° Maurizio Baldi,  Atletic  Club del M°Viviano Biagi, Kodokan Judo del M° Luca Aiello, Okinawa Karate Venturina Terme del M°Roberto Ninci, Centro fitness Olimpo del M° Mario Ribecai e Ronin Karate del M° Alberto Toni.
Un’ottima  iniziativa dunque quella del CPKL guidato dal Delegato provinciale  Fijlkam Maestro Alberto Toni, dove l’aggregazione e lo stare insieme  resta un punto cardine di ogni disciplina sportiva, a maggior ragione  nelle arti marziali.
VAL DI CORNIA
Karate e Judo sotto l'albero, un'ottima iniziativa
A Livorno una manifestazione per i piccoli atleti in occasione delle feste


10°OPEN INTERNAZIONALE DI SAN MARINO
Anche se non presenti con tutto il Team L'Okinawa Karate Venturina Terme schierava tutte le categorie con enormi soddisfazioni.
Nella fascia dei preagonisti un'ottima prestazione di Irene Machetti nelle V/B ragazzi kata conquista con soddisfazione un meritato argento.Categoria agonistiche ESO B femminile ancora una volta Ilaria Ticciati nella specialità kata si conferma nei piani alti ottenendo l'argento.
Specialità Kumite categoria V/B maschile -70kg ESO grande Alberto Morelli che gara dopo gara sta acquistando esperienza e tecnica riesce a regalarsi un ottimo argento.
la okinawa schierava Francesca Fedi nella categoria MASTER M/N dove ancora una volta sale sul podio conquistando il bronzo.
La nostra ASD è rivolta ad un karate a 360°dove i nostri allievi curano il percorso sportivo ma anche la parte tradizionale.
Infatti con la chiusura di quest'ultima gara del 2017 il 2018 ci vedrà impegnati su vari stage di ricerca del karate do .
Tornando agli allievi che hanno partecipato a san marino rinnovo i miei complimenti BRAVISSIMI !!!!!!!!


I nostri ragazzi Giulia,Ilaria,Alberto oggi 10 dicembre impegnati a Firenze presso Centro Tecnico Regionale Fijlkam per allenamenti di specializzazione indetto dallo stesso CRT

Nella due giorni del 25 e 26 novebre nella cittadina della provincia di Parma ,Fidenza;si sono svolti i campionati Nazionali CSEN.
Un po’ di numeri 2082 atleti di cui 40 sport integrato per 132 associazioni partecipanti da tutta Italia con 20 Regioni presenti ,140 tra arbitri,presidenti di giuria staff e servizio d’ordine.
La ASD Okinawakarate Venturina Terme si è presentata con 18 atleti per le varie categorie.
Apre le danze il sabato Giulia Becherini nella categoria ESO B femminile cinture M/N con una pool di 36 brave atlete dove la becherini con una buona prestazione si piazza al 9°posto.
Nel primo pomeriggio arriva la prima medaglia conquistata nella categoria Master M/N femminile da Francesca Fedi unica marrone che concorreva con cinture nere di alto livello ma senza nessun timore si aggiudica un meritato bronzo nazionale.Nella maratona marziale della domenica super soddisfazioni dai piccolissimi,non era facile visto il vasto numero di piccoli samurai.Adragna Alice categoria SAMURAI bianca Femminile addirittura fa tris la piccola atleta conquista nelle specialita giovanili un bronzo nel palloncino,un bronzo nel percorso e un argento nel kata.La segue Francesco Rossi che nella categoria Samurai bianche maschile ottiene un bronzo nel palloncino e un argento nel kata. Nella categoria ragazzi G/A femminile Giorgia Damiani si aggiudica la medaglia di bronzo nel percorso eseguendo in maniera impeccabile gli esercizi tecnici e sfrecciando come una saetta.Ancora nella catecoria ragazzi femminile M/N  kata Beatrice Muti si piazza con merito sul terzo gradino del podio regalando alla Okinawa un’altra medaglia di bronzo.Sempre nei kata femminile V/B Esordienti B  Ilaria Ticciati in una pool di 24 atlete riesce ad entrare in finale aggiudicandosi la medaglia di bronzo dopo un combattuto spareggio . Altra grande soddisfazione viene da Alberto Morelli nel kumite Esordienti B maschile V/B -70 kg, l’atleta venturinese in grande crescita si arrende ad un altro toscano in finale aggiudicandosi la medaglia d’argento.I Complimenti vanno a Pili Aldo che nel kata categoria Master maschile V/B si proclama campione nazionale aggiudicandosi l’oro.Con grande soddisfazione ed orgoglio dei propri allievi il Maestro Roberto Ninci  tutto lo staff tecnico e dirigenziale si complimenta con tutti i propri allievi che non si sono piazzati sul podio,Antonio Pirozzi,Paolo Baragatti,Matteo Pianaccioli,Valentino Geri,Andrea Bianchi,Irene Machetti,Cesare Pili, Alessio Adragna,Alice Pianaccioli ma che con grande serietà e costanza sicuramente avranno la loro possibilità in altra occasione.

OKINAWAKARATE TORNA CON IL GIOCO SPORT CONI “A SCUOLA DI KARATE”NEI PLESSI SCOLASTICI DI CAMPIGLIA MARITTIMA
Un lavoro portato avanti per sei anni nelle scuole elementari di campiglia marittima,dopo la pausa della scorsa stagione la ASD Okinawakarate Venturina ha iniziato il giorno 8 Novembre 2017 le rotazioni che la vedranno protagonista con i  bambini della 4° Altobelli e 4B Marconi che insieme ai tecnici percorranno un “VIAGGIO” di cinque lezioni con la disciplina del Karate.
Ottimo l’approccio con le due classi molto gradito dalle docenti dove gli insegnanti toccheranno temi di psicomotricità e percorsi educativi. Gli argomenti trattati dagli insegnanti dell’antica arte verteranno su un linguaggio comune delle docenti scolastiche in modo tale che i bambini avranno medesime nozioni sui temi del
comportamento corretto,impegno,controllo ecc ecc. Contenti di poterci rapportare e dare ottimi insegnamenti dal punto di vista motorio ma anche
comportamentale.



Riparte la nostra collaborazione nel percorso formativo ,educativo motorio e culturale
Della nostra ASD Okinawa Karate Venturina con il Giocosport Coni nella scuole elementari del Comune di Campiglia Marittima .Programma didattico verterà sulle linee guida della Fijlkam(Federazione Italiana judo lotta karate A.M)
e del coni dove i bambini saranno protagonisti in un "viaggio"di 6 lezioni nell'apprendere i benefici del KARATE a livello motorio ed educativo.

Successo organizzativo e sportivo per la OKINAWA Venturina al campionato regionale

Per la quinta stagione consecutiva l’ente di promozione sportiva CSEN
Ha scelto la località di Venturina Terme per dare vita alla manifestazione sportiva.
Il campionato Regionale di karate Domenica 29 Novembre ha visto impegnate 30 società
Provenienti da tutta la Toscana con circa 420 atleti in tutte le categorie.
La manifestazione è stata inaugurata ricordando la scomparsa del Maestro Stefano Scardigli
era presente l’assessore allo sport Alberta Ticciati,il responsabile territoriale  CONI Claudio Bianchi
Il vice presidente Nazionale CSEN karate Alessandro Fasulo e il Presidente Regionale Fijlkam Enzo Bertocci.

L’inizio della manifestazione a visto protagoniste per tutta la mattinata le categorie dei preagonisti dove I piccoli allievi della Okinawakarate guidati dai loro tecnici e dal Maestro Roberto Ninci hanno ben figurato.Partiamo dai piccolissimi bronzo per Tommaso Camerini,bronzo + argento per Alice Adragna,Bronzo per Francesco Rossi.Bene anche Cesare Pili con un terzo posto sul kata ma buona la prestazione anche di Manuel Disca,Alice Pianaccioli,Diego Marini,Alessio Adragna nelle ctegorie bambini-fanciulli.
Conferme è sorprese nella categoria dei ragazzi dove nel kata cat V/B Irene Machetti sbaragliando tutte le avversarie si aggiudica il titolo regionale conquistando l’oro,e un bronzo nella specialità palloncino.Emma Cordova alla sua prima gara  nella cat femminile Bianche fa un tris di ori in tutte le tre specialità dei preagonisti.tris anche per Beatrice Muti con un argento e due bronzi,Paolo Baragatti bronzo,Andra Bianchi bronzo,Giorgia Damiani oro  e titolo regionale ma ottima la prova per la loro prima uscita stagionale e molti di loro sfiorano il podio con Antonio Pirozzi,Valentino Geri,Tommaso Bracci,Matteo Pianaccioli.Negli agonisti  Ilaria Ticciati nella cat  Kata  ESO B Femminile V/B stravince ma una penalità arbitrale discutibile la pruomuove vice campionessa toscana con un argento.Cat Maschile ESO B V/B Kumite
In netta crescità un bravo Alberto Morelli conquista il bronzo.Bravissima anche Giulia Becherini che negli ESO B femminile M/N Kata non ancora in pieno regime di preparazione atletica si piazza subito a ridosso del podio.
La Okinawakarate Venturina si piazza nella classifica generale per società  settima su trenta in regione grande soddisfazione da parte di tutto lo staff tecnico e dirigenziale.

Oramai dopo 7 anni di presenza sul territorio la ASD Okinawakarate è una certezza per tutte le fasce di età che si vogliono avvicinare alla disciplina
La scuola è affiliata  alla Fijlkam (unica Federazione riconosciuta dal Coni e di recente ammessa con prima citata disciplina alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020) e all’ente di promozione sportiva CSEN.
Il Dojo Venturinese organizza molte manifestazioni sia sportive che tradizionali di karate per dare l’opportunità ai propri allievi di accrescere la loro cultura marziale ad ampio raggio.
Per chi volesse provare i corsi del dojo Venturinese si svolgono alla palestra delle scuole elementari Marconi.


Primo allenamento centro Tecnico Provinciale di Livorno Fijlkam .
La buona sinergia dei tecnici ha stimolato e motivato i bambini e ragazzi delle categorie intervenute.
Un ringraziamento al  Delegato provinciale Alberto Toni per aver coordinato il primo allenamento e a tutti i tecnici che hanno creduto nel l'iniziativa è soprattutto  ai bambini e ragazzi che sono intervenuti.

Appuntamento alla prossima seduta!!!!




Okinawa Karate - Palestra di arti marziali in Venturina              - All rights reserved 2017 -
Realizzato da www.webtoscana.it
Logo CSEN
Logo FiJLKAM
Torna ai contenuti